NEWS:
17/07/2008
Entro il 15.9.2008 istanza e pagamento imposte comunali per usufruire dei condoni.
01/07/2008
Convocato il Consiglio Comunale alle ore 19,00 per l'approvazione del piano triennale delle opere pubbliche
30/06/2008
"Michele Sciacca" di Gianni Chirieleison
28/06/2008
Michele Sciacca
21/06/2008
Al 18 settembre 2007 c'erano in cassa ben € 1.129.479,50 ma il Sindaco continua a dire che non ci sono soldi. I debiti anteriori al maggio 2007 sono tutti coperti dai fondi in bilancio con un rapporto (residui attivi / residui passivi) positivo. Interessante questo stralcio del dibattito consiliare: "Il Consigliere D'Angelo ribadisce di voler sapere se nelle casse del comune vi sia o no un sacco di soldi, anche se poi non paghiamo nessuno; Risponde il Sindaco che questa amministrazione Comunale è a completa disposizione della minoranza e di tutto il Consiglio Comunale. Tuttavia le carte allegate sono già chiare e noi abbiamo il Revisore e il Responsabile dell'Area Finanziaria che ci dicono e sostengono che non vi sono squilibri. Le dichiarazioni del Consigliere D'Angelo di sapere come saranno spese questi soldi sarà oggetto di una nuova seduta." Già, intanto nell'inerzia di tutti il dissesto è sempre più vicino.
17/06/2008
Provinciali a Itala: i primi risultati
16/06/2008
Integrato l'ordine del giorno del Consiglio del 17 giugno 2008 con l'autorizzazione a contrarre un mutuo ipotecario per la sistemazione esterna del complesso di Pietra Rossa
16/06/2008
L'ATO4 diventa ATO 06. Sarà un Consorzio unico per tutta la provincia di Messina
13/06/2008
Convocato per il 17 giugno 2008 ore 17,30 il Consiglio Comunale per l'approvazione del bilancio di previsione 2008. All'Ordine del Giorno due interrogazioni, due interpellanze (della maggioranza!!!), e i condoni previsti in bilancio?
12/06/2008
Forse il Presidente del Consiglio si è accorto che il Bilancio di previsione 2008 approvato dalla Giuna Municipale è nullo. Solo questo può giustificare la grave decisione di non convocare il Consiglio entro il 31.5.2008. E i motivi di nullità non sono solo quelli del mancato rispetto dei requisiti di cui all'art.162 del D.Lgs. 267/2000. Vi sono quelli, altrettanto seri, ma con implicazioni più gravi, relativi alla determina sindacale n.2 del 14.1.2008

[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68]