NEWS:
17/11/2008
Chi si è opposto allora? Tutti, e dalle espressioni dei volti si vedono i sentimenti di chi ascoltava quelle assurde proposte. Allora erano in gioco il Cimitero e le case sociali. Oggi cosa si vuole vendere ?
17/11/2008
Convocato il Consiglio Comunale per il 22 novembre 2008 alle ore 19,30. Come previsto la volontà di vendere gli immobili comunali si concretizza sempre di più. Il vecchio disegno proposto il 24 maggio 2004 viene riproposto e stavolta nessuno si opporrà, nemmeno quelli che si sono opposti allora. Stavolta c'è la giustificazione che il comune è al dissesto ed è più facile vendere (o svendere) il patrimonio piuttosto che lavorare per portare soldi al comune utilizzando gli strumenti che lo Stato e la Regione approntano per i comuni più solerti.
15/11/2008
Comunità Parrocchiale Chiesa San Giacomo: Domenica 23 novembre 2008 alle ore 18 nella villetta San Giacomo si svolgerà l'ottava edizione della Festa di San Martino.
14/11/2008
Dopo aver portato il comune sull'orlo del dissesto si programma la vendita di immobili comunali: incapacità amministrativa o unico disegno?
08/11/2008
Lutto, per un'amministrazione che scambia posti di lavoro su Itala per posti di lavoro su Messina. Mi chiedo se gli assessori e i consiglieri di maggioranza lo sanno.
01/11/2008
Il 13 ottobre 2008, dopo la visita pastorale dell'Arcivescovo Calogero La Piana, Padre Cacciola ha regalato alla Corale un momento di allegria in compagnia.
28/10/2008
Convocazione "catenaccio" del Consiglio Comunale. I Consiglieri non hanno neppure il tempo di esaminare gli atti. E in virtù del testo dell'art. 147 del codice di procedura civile (che consente la notifica degli atti entro le ore 21,00) la mancata indicazione dell'orario di notifica rende annullabile la convocazione per il mancato rispetto del termine di 24 ore prima.
27/10/2008
13 ottobre 2008: L'allegria genuina di Nina contagia tutti
27/10/2008
Decreto 22.9.2008 pubblicato sulla GURSic del 3.10.2008. Contributi alla famiglie per calamità, stato di bisogno ed altre urgenze sociali. Nessun avviso dall'amministrazione, ed i nostri concittadini perdono le opportunità (le domande vengono finanziate in ordine di priorità fino ad esaurimento dei fondi, quindi la tempestività è essenziale).
27/10/2008
PRG Aree edificabili. Una domanda provocatoria: il gruppo consiliare "Per il futuro di Itala" ad un bivio: gestire la difesa dei cittadini contro gli abusi dell'amministrazione volti solo a fare soldi a tutti i costi, con una campagna aperta e generale a difesa di tutti i cittadini (con un comportamento che a Itala sembra abbia scarso riconoscimento elettorale) o tutelare solo gli interessi dei propri elettori per fare clientelismo? Stiamo a vedere quale sarà la sua scelta.

[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68]