NEWS:
06/07/2009
La Giunta Regionale al completo.
05/07/2009
Il Presidente del Consiglio difende una programmazione occulta, visto che nel bilancio 2009 si tace su tutto, e cerca di rattoppare gli errori dell'esecutivo. Ma occorrono fatti concreti e documenti, non già accuse gratuite e "chiacchere" nelle quali il suo maestro ha ricevuto la laurea nella riunione del Consiglio del 20 maggio 2009.
04/07/2009
Unione dei Comuni: trascritti gli interventi principali del Capo Gruppo D'Angelo e del Presidente del Consiglio Berlinghieri. (il video è su www.zancle.it seduta del 24 giugno 2009)
02/07/2009
Un anonimo scrive dal sito questo sfogo: "Basta, avete stufato!!continuare ad alimentare stupidi odi non mi sembra il miglior modo di dimostrare il bene che si vuole al paese! vorrei infine ricordarvi che anche voi avete avuto l\'opportunita\' di amministrare il ns paese x 5 anni e non mi sembra che siano stati rose e fiori..anzi!non bastano le vostre parole a farci dimenticare." Le riporto per aprire un dibattito su alcuni punti di vista divergenti sia per consentire un sereno confronto sull'attuale amministrazione, sia per stimolare un dialogo che mi sembra alquanto carente, dominato solo da presunte posizioni di rivincita o di disfatta. Al FORUM si accede cliccando su questo testo [e quindi sull'argomento ITALA e AMMINISTRAZIONE DEL TERRITORIO] e ci si deve iscrivere, eventualmente utilizzando anche nomi di fantasia, (per chi voglia mantenere l'anonimato, senza cadute di stile, ovviamente). Un garante della liceità degli interventi, li valuterà e se in contrasto con la legge o con la decenza, li cancellerà.
30/06/2009
Itala arriva in Lituania. Una famosa artista orafa lituana Egle Cejauskaite ha raffigurato la chiesa dei SS. Pietro e Paolo (Badia) di Itala su una delle sue opere, una coppia di gemelli d’argento. La fama del monumento arabo-normanno del 1093, già patrimonio dell’Umanità, arriva in Lituania dopo la visita di un gruppo di turiste lituane che, durante il loro soggiorno nel nostro paese, hanno avuto la possibilità di partecipare alla vita quotidiana e imparare alcune delle tradizioni locali per la preparazione di prodotti tipici quali formaggio, pane, maccheroni. Le dimostrazioni sono state organizzate dalla Pro Loco “Giovannello da Itala” in convenzione con aziende locali. L’opera di arte orafa è inserita nel catalogo dell’artista è visitabile nel sito http://www.3dm.lt/egle/index.php?mact=Album,m6,default,1&m6albumid=5&m6returnid=53&page=53. L’immagine è la seconda a partire dall’alto a sinistra.
28/06/2009
Consiglio comunale. Riconvocato d'urgenza: Unione dei Comuni (sviluppo e finanziamenti) addio.
27/06/2009
Villetta San Giacomo: l'amministrazione installa giochi per bambini, lasciando nel degrado quelli di Piazza Cuppari, con il risultato di stornare i cittadini dal salotto della frazione e di impedire l'utilizzo della villetta per il "Presepe Vivente". Si boicotta, così, una delle ultime iniziative ancora vitali, simbolo e occasione di richiamo turistico ad Itala. Fin dove si spingerà questo dissennato scempio perpetrato dai conquistatori contro Itala? I lanzichenecchi, che con le devastazioni e la peste fecero scempio di Roma, in proporzione provocarono meno danni.
27/06/2009
Consiglio comunale: Unione dei comuni. Il Capo Gruppo D'Angelo, con un preciso, puntuale ed argomentato intervento, mette in difficoltà la maggioranza, nello zero assoluto dei consiglieri di maggioranza e nell'assenza sostanziale dell'amministrazione, formalmente rappresentata in aula da un silenzioso assessore Terrani. Al punto che le ragioni dell'amministrazione vengono rappresentate dal Presidente del Consiglio. Ci riserviamo di trascrivere il testo dell'intervento che costituisce la negazione di tutti i fini che si prefiggono i nostri legislatori ed il travisamento degli strumenti amministrativi che ci vengono offerti. (video su www.zancle.it)
27/06/2009
Unione dei Comuni: una piccola verifica non guasta
27/06/2009
Unione dei Comuni: Itala e Scaletta si sentono abbandonati e abbandonano.

[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68]