NEWS:
31/05/2010
Bilancio consuntivo 2009 e preventivo 2010: I consiglieri del gruppo "Per il futuro di Itala" con una proposta al Presidente del Consiglio lanciano una ciambella di salvataggio per il responsabile del servizio economico e per i Consiglieri che li hanno approvati.
31/05/2010
Acqua Mante: alla interrogazione-proposta del 29/3/2010, protocollata domenica delle Palme 28.3.2010, con efficienza burocratica il comune in data 8.4.2010 chiede al responsabile dell'acquedotto l'esame della fattibilità con una nota di servizio che trasmette in risposta ai consiglieri con nota del 30.4.2010 protocollata in uscita il 4.5.2010. E nel frattempo è arrivata l'estate. Speriamo che nel frattemmpo la Natura, per supplire ai nostri tempi, più lunghi persino dei suoi, non ce ne mandi un'altra secchiata come il primo ottobre.
25/05/2010
Capo cantiere Anas responsabile per gli incidenti mortali causati dalla cattiva manutenzione. MARTEDI' 25 MAGGIO 2010 In caso di incidente mortale dovuto alla cattiva manutenzione della strada il capo cantiere dell’ANAS risponde di omicidio colposo. La Cassazione amplia la platea dei responsabili negli enti pubblici.
15/05/2010
L'Ufficio tecnico risponde alla Corte dei Conti con una brevissima quanto ermetica relazione nella quale, implicitamente, finisce, non sappiamo se consapevolmente, per assumere a proprio carico la responsabilità per l'omessa opposizione al decreto ingiuntivo richiesto per il prezzo chiuso non dovuto.
15/05/2010
"Memoria est thesaurus omnium rerum et custos". Era il 1997, i primi cinque anni (dal 1993 al 1997) furono l'assestamento per l'amministrazione ed il recupero economico, i cinque anni che seguivano dovevano essere di rilancio, invece furono mediocri. L'opposizione, composta in parte da consiglieri dell'attuale maggioranza, in parte da loro sostenitori, lo contestava apertamente. Nei successivi cinque anni, con la capacità degli umani (e di qualche parolaio di mestiere) di negare anche le evidenze, l'opposizione arrivò a dire che era la peggiore amministrazione della storia di Itala. Oggi questi oppositori stanno gestendo. Amministrando? Si, sperperando il milione di euro che ha lasciato la precedente amministrazione, e non creando alcuna professionalità tra i propri dipendenti, né posti di lavoro stabili.
13/05/2010
Per le amministrazioni che hanno stabilizzato LSU negli anni dal 2001 al 2008 è stato riservato un contributo sulle spese sostenute dai comuni per integrazioni orarie. Itala nel 2004 ha stabilizzato 10 LSU ed ha diritto al contributo. Unico adempimento dell'amministrazione attuale è quello di presentare la scheda con le spese sostenute, entro il termine perentorio del 30 novembre 2010. Si invitano gli amministratori a non dimenticarsi di inviare la scheda, pena la perdita anche di questo contributo.
13/05/2010
€ 1.129.479,50 LIQUIDITA' IN CASSA AL 18.9.2007 e il sindaco continua a dire che sui consorzi parlerà al momento opportuno. Ma, al di là della pietosa figura fatta nella discussione del consuntivo 2009 e delle esilaranti bugie dette ai suoi consiglieri per far approvare il preventivo 2010 (sbandierando un foglio che forse era la spesa della massaia), perché non ci dice come ha sperperato i soldi esistenti in cassa al 18 settembre 2007, ben € 1.129.479,50 ?
12/05/2010
Da un brano di Liuba Musso "La ben nota attitudine gregaria delle pecore, faceva sì che l’errore di un cane potesse magari precipitare un intero gregge in un burrone". Leggendo di questi episodi ci si tranquillizza solo al pensiero che fortunatamente gli uomini non sono pecore, vero?
11/05/2010
Soporiferi (ipnotizzanti?) interventi del sindaco in Consiglio per impedire il rinvio del bilancio di previsione 2010 proposto dal Presidente del Consiglio per discutere della proposta avanzata in commissione bilancio (cons. Caminiti) di escludere alcune spese non obbligatorie e di rinunciare alle indennità degli amministratori per sopperire alle difficoltà finanziarie.
10/05/2010
Il Commissario dello Stato impugna alcune norme della finanziaria regionale 2010

[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14] [15] [16] [17] [18] [19] [20] [21] [22] [23] [24] [25] [26] [27] [28] [29] [30] [31] [32] [33] [34] [35] [36] [37] [38] [39] [40] [41] [42] [43] [44] [45] [46] [47] [48] [49] [50] [51] [52] [53] [54] [55] [56] [57] [58] [59] [60] [61] [62] [63] [64] [65] [66] [67] [68]