BILANCIO DI PREVISIONE 2005

Con grande senso di responsabilità i sette consiglieri del gruppo di maggioranza hanno ritrovato la compattezza e all'unanimità per bocca del Capo Gruppo - Giuseppe Ciccarello-, di fatto riconfermato nella carica dopo la temporanea divisione del gruppo, hanno approvato il bilancio di previsione che quindi è passato con sette voti favorevoli e cinque contrari.

Il capo gruppo di maggioranza ha fatto precedere la propria dichiarazione di voto dalla ferma volontà del Consiglio di contribuire concretamente allo sviluppo di Itala partecipando fattivamente alla programmazione delle opere e degli interventi (nell'occasione ne ha elencati tre ai quali dare priorità).

Il Sindaco ha cofermato che avrebbe attuato quanto già comunicato nelle riunioni che hanno preceduto la seduta sia per quanto riguarda le realizzazioni proposte (sostanzialmente previste nel bilancio e nel programma dell'esecutivo) sia per quanto riguarda l'eliminazione delle cause che hanno impedito un sereno e leale dialogo tra Sindaco e Consiglieri annunciando un primo intervento sulla composizione della Giunta Municipale, relativamente al quale, dopo breve discussione sulle differenti prospettive esposte dai Consiglieri, il Capo Gruppo ha dichiarato che i problemi di Giunta avrebbe dovuto affrontarli e risolverli il Sindaco.