Debiti non pagati
 
9/5/2006
Delibera della G. M. di attivazione del servizio assistenza anziani Delibera n. 60
31/5/2006
Affidamento del servizio assistenza domiciliare anziani Determina Capo Area n.286
2/7/2007
Richiesta pagamento del saldo Lettera Proiet
Verbalmente l'amministrazione comunica alla Presidente che non trovano le relazioni mensili sul lavoro svolto.  
Intanto sempre in data 2 luglio 2007
La Cooperativa programmando la nuova vigilanza spiagge e rammentando che l'amministrazione precedente aveva concesso termini limitati per il deposito di alcune attrezzature della Cooperativa presso un locale all'interno della scuola elementare di Itala Marina che ne aveva consentito il deposito, aveva comunicato alla scuola che avrebbe ritirato il materiale e un responsabile della scuola accompagnò gli incaricati per procedere al ritiro. Senonché l'Assessore Ciccarello, ipotizzando che la Cooperativa stesse sottraendo beni comunali, fece intervenire i Carabinieri ed intervenne essa stessa in compagnia dell'Assessore Terrani e, sostenendo che la casetta era stata comprata dalla Cooperativa ma con fondi del Comune, ne impedì l'asporto. Quindi con...  
3/7/2007
Nota di richiesta di documenti attestanti la prorpietà della casetta Lettera Prot. 4907
10/9/2007
Risposta Cooperativa con produzione fattura di acquisto Nota con allegato
13/9/2007
Invito a ritirare la casetta, senonché, ripensamento... Lettera Prot. 6680
17/9/2007
Revoca invito al ritiro casetta Lettera Prot. 6727
20/9/2007
Denuncia querela della Cooperativa Denuncia
4/10/2007
Invito dell'UTC a ritirare la casetta Nota prot. 7359
  Encomiabile l'ansia di tutelare i beni comunali, ed anche quelli dei privati, ma torniamo all'assistenza sociale:  
  La Presidente fa pervenire al Comune le copie delle relazioni mensili in possesso della Cooperativa, redatte e verificate dal servizio assistenza sociale del Comune.  
Il Sindaco invita chi sollecita il pagamento del compenso a rendersi promotore di un incontro tra lui e l'ex Sindaco (avv. Crisafulli) perchè gli dica come pagare. Lui è disponibile al dialogo per trovare soluzioni positive.  
12/11/2007
Intanto a causa del totale silenzio dell'amministrazione a seguito dei documenti richiesti e trasmessi, la Cooperativa trasmette una nota riepilogativa di sollecito con allegata una nota informale preventivamente trasmessa dall'ex Sindaco (avv. Crisafulli) Lettera e nota
14/11/2007
L'unica risposta a firma del vice sindaco (in verità non appare molto pertinente) nulla chiede alla Cooperativa, ma... Lettera prot. 8311
21/12/2007
Il Sindaco intanto augura buone feste agli operatori ed alle loro famiglie dicendo che è sempre aperto a incontri e colloqui costruttivi che non penalizzino il lavoratore.... (ma di pagare non se ne parla e men che mai se ne scrive) Lettera prot. 8335
  Risposta della Cooperativa con allegata lettera dell'ex Sindaco (avv. Crisafulli)  
  Considerazioni: Da quando si sono insediati i nuovi amministratori hanno fatto di tutto tranne che amministrare, ed il Comune va a rotoli. Continuano a non pagare i debiti subendo decreti ingiuntivi che oppongono con incarichi a propri legali di fiducia. E le somme sono in bilancio. E dicono che non ci sono soldi. Ma il bilancio consuntivo 2006 contiene un avanzo di amministrazione di ben € 229.816,60. Non riescono neppure a mantenere i finanziamenti ereditati, per noncuranza o peggio rischiano di perdere opere già finanziate [strada PIT per Badia (€ 390.000,00), strada PIT per Monte Scuderi (€ 690.000,00), Illuminazione strada Itala Marina-Itala Centro (€ 124.000,00), Contributo straordinario 2006 (€ 60.000,00 già erogati di cui € 40.000,00 destinati a Piazza Cuppari il cui progetto è stato bloccato subito dopo l'insediamento e non spesi con rischio di obbligo di restituzione), Opere di consolidamento torrente Acquicella e Itala (€ 400.000,00), Consolidamento scuola Raneri (€ 156.798,16). Inerzia totale per le case Pietrarossa per le quali non è stata curata l'integrazione del finanziamento e del contributo per la sopravvenienza passiva per il consolidamento non previsto in progetto, non sono stati rispettati i patti con l'impresa, non è stata accettata la consegna della case con ulteriore danno per il mancato utilizzo e per la mancata ultimazione delle procedure del bando di assegnazione.  
27/12/2007
Dimenticavo: L'Assessorato ai LL.PP. della Regione Siciliana ha concesso al Comune di Itala il finanziamento di € 193.200,00 per il consolidamento della Piazza Badia demandando al Genio Civile di Messina la redazione della perizia dei lavori. Il Genio Civile si è attivato ed ha richiesto al Comune la pulizia del costone franato per effettuare le misurazioni. Ancora non è stato fatto nulla. Anche questi € 193.200,00 sembrano destinati ad essere perduti.